Espace St Denis in black and white by Anne Sophie Goneau



Il progetto Espace St-Denis di Anne Sophie Goneau consiste in una ristrutturazione di un condominio situato al piano terra di un triplex del 1887 nel Plateau Mont-Royal a Montreal. Il cliente chiedeva di dividere ogni zona giorno al fine di massimizzare lo spazio pur mantenendo l'integrità architettonica del percorso esistente, e di riempire ogni camera con luce naturale. Il concetto è quello di evidenziare le materie prime, scoperte durante la demolizione, per comunicare il loro materiale, il rilievo e il colore dell’ambiente.


La cucina è il punto focale dello spazio. Si posiziona nella sala da pranzo e nel soggiorno. La camera da letto principale, lasciata a vista dalla zona giorno, è delimitata da una parete di vetro che conserva la vista del mattone nudo, un promemoria archeologico che gli architetti hanno voluto mettere in evidenza come fosse una vetrina espositore. A terra, un sistema di riscaldamento ad acqua calda radiante è stato installato sotto una lastra di cemento, coperta da una finitura grigia opaca epossidica e poliuretanica. La trave in acciaio, di dimensioni importanti, delimita l'area di passaggio. Nel corridoio che porta alla stanza da bagno, un diodo emettitore di luce è stato installato nel soffitto da incasso per un ambiente più intimo, che caratterizza la parete originale.

La fotografia è di Adrien Williams.















Nessun commento:

Posta un commento