VALENTINO STORE OPEN IN NEW YORK



Lo store della casa di moda di Valentino ha appena aperto a New York con l’aiuto dall'architetto britannico David Chipperfield.




Una nuova facciata di otto piani è stata aggiunta al Moderno edificio postale, originariamente progettato dagli architetti John Burgee e Philip Johnson. Gli elementi in acciaio e in alluminio neri sono progettati per echeggiare nelle vicinanze il Seagram Building di Mies van der Rohe. 
I livelli più bassi contengono il negozio e sono rivestiti con barre di ottone verticali e incorporano una lanterna, un orologio e il logo del marchio, nello stesso materiale. Dietro la facciata troviamo un atrio di otto metri, che dispone di una scala scultorea che si trasforma in una serie di rampe per collegare i tre piani. 


Il Grigio Palladiana è utilizzato per rivestire le superfici di tutto l'abitacolo e per collegare gli spazi. Al piano terra, le borse sono esposte su 39 scaffali collegati a un muro da un lato e illuminate da luci in ottone che pendono dal soffitto. 





Altri accessori sono presentati al centro del pavimento su diversi espositori, uno in marmo, uno in legno e un altro in vetro, formando il più grande reparto di accessori del marchio in tutto il mondo. 






L’abbigliamento da donna si trova al primo piano, suddiviso in stanze diverse per separare i tipi di merce. Uno spazio per l'abbigliamento maschile, il secondo nei negozi statunitensi di Valentino dopo San Francisco, si trova al livello superiore.






Nessun commento:

Posta un commento