Casa colonica nella valle della loira by septembre architecture



Una vecchia casa colonica nella pittoresca Valle della Loira è stata trasformata in un ritiro estivo dagli architetti parigini dello studio Septembre Architecture. Gli architetti hanno ristrutturato l'edificio del 19° secolo per una coppia con due figli, ideata come una casa vacanza lontana da Parigi e Londra, dove possiedono gallerie d'arte.


La ristrutturazione della struttura originaria comprendeva il ripristino della muratura esterna, sostituzione delle piastrelle mancanti sul tetto e tettoia, e un trattamento per le travi in ​​legno interne. La struttura esistente ha subito una grande trasformazione con l'installazione del riscaldamento a pavimento, l’isolamento di tutti soffitti e pareti, e l'aggiunta di finestre. Le pareti interne sono state imbiancate con la calce gesso, mentre le architravi in legno, travi e travicelli sono stati lasciati a vista.


La casa è divisa in due sezioni che si trovano su livelli leggermente diversi a causa del terreno in pendenza. La porzione inferiore forma una zona soggiorno e pranzo a pianta aperta, collegata alla cucina e dispensa nella tettoia adiacente. Una nuova scala in muratura conduce al livello rialzato che comprende uno studio e camera da letto separate da un camino e un bagno.


La scala prosegue al primo piano, dove una zona giorno e una biblioteca sono situate intorno al vuoto al centro, circondato da sottili balaustre in acciaio nero. La carpenteria per le porte in rovere, elementi della cucina, armadi e scaffali è stata completata da un artigiano locale.

La fotografia è di Linus Ricard.








Nessun commento:

Posta un commento