Architettura minimale per Lego Architecture Studio



L’azienda danese di giocattoli LEGO, ha lanciato Lego Architecture Studio, una nuova serie di blocchi raffiguranti l'architettura e il design comune. Il set Lego Architecture Studio comprende oltre 1.200 pezzi di cui 76 componenti unici, come blocchi a forma di cuneo smussati a mattoni semplici, progettati per dare la massima libertà e creatività al consumatore.


Chiunque abbia interesse per l'architettura, ora può creare i propri disegni originali Lego, comprese le costruzione di mini capolavori architettonici come la Torre Eiffel e la Fontana di Trevi. Il nuovo design ha evitato i tipici colori primari e vivaci di Lego per un sistema monocromatico di elementi bianchi e trasparenti. Gli elementi costruttivi sono stati fatti il più semplicemente possibile e senza abbellimenti per renderli flessibili alla creazione di modelli di piccole o grandi dimensioni.


Lego mira a chiamare all'acquisto del kit di architetti, ingegneri e professionisti del settore edile con una guida illustrata di 250 pagine. Gli studi di architettura come Sou Fujimoto, Ma Yansong e Moshe Safdie sono tra quelli che hanno contribuito al manuale, riflettendo sul doppio uso del gioco di costruzioni come strumento di progettazione. Il libro comprende anche esempi tematici di architettura per ispirare gli utenti Lego, utilizzando diagrammi per suggerire idee su scala di massa, superficie, sezione, i moduli e la ripetizione, così come esempi di progetti realizzati con i 1.200 mattoni.

La nuova serie LEGO dedicata all’architettura sarà venduta a £ 149.




Nessun commento:

Posta un commento