Yardhouse con piastrelle colorate by Assemble



Piastrelle di cemento fatte a mano creano una facciata squamosa in questo edificio adibito a posto di lavoro collaborativo e progettato dallo studio creativo Assemble per artisti e designer nella zona est di Londra. Gli architetti hanno visto il progetto come una possibilità per dimostrare come trame create con semplici materiali possano essere utilizzate per creare posti di lavoro temporanei, facilmente smontati e ri-assemblati altrove, al termine della locazione. Il progetto Yardhouse dimostra che è possibile a costi contenuti costruire nuovo spazio di lavoro creativo, fornendo un ambiente di lavoro attraente e flessibile a un budget molto modesto.


Yardhouse è stato costruito con una semplice struttura di pali in legno e un sistema di base di rivestimento off-the-shelf, rifinito con piastrelle colorate per dare alla facciata un'identità unica. I colori sono casuali, senza regole nella scelta, e successivamente accostate nella disposizione che sembrava più idonea agli architetti. L'edificio ha una pianta quadrata di 12 per 12 metri, creando un layout a tre navate in cui 16 monolocali allineati ai bordi e al centro diventano un atrio a doppia altezza, dove gli occupanti possono interagire uno con l'altro.



I monolocali sono forniti senza pareti divisorie interne, consentendo a ciascuno spazio di essere adattato per usi diversi, e per dare la possibilità alle aziende di affittare fino a quattro moduli in fila per soddisfare le esigenze. L'ampio corridoio centrale è abbastanza grande da consentire a mobili e materiali di essere facilmente trasportati dentro e fuori, e può anche essere utilizzato come area di lavoro comune. Soffitti alti, che variano tra 3,5 e 4,5 metri, aiutano a portare la luce naturale attraverso l'interno e lasciare spazio per l'aggiunta di immagazzinaggio.




Nessun commento:

Posta un commento