Flinders Lane Apartment by Clare Cousins Architects



Questo progetto dello studio Clare Cousins Architects di Melbourne, è un appartamento con una camera da letto dove una scatola di legno e una piattaforma sono state inserite per creare tre posti letto in più, senza perdere spazio abitativo. I proprietari di Flinders Lane Apartment, richiedevano di trasformare il loro appartamento di 75 mq nel cuore della città di Melbourne in uno spazio che potesse soddisfare le esigenze di una giovane famiglia.


Gli architetti hanno sostituito l'ex camera da letto dell'appartamento con una scatola di legno in multistrato di pino hoop, un legno australiano di colore chiaro che ospita due camere più piccole, ognuna contenente un letto. Hanno anche aggiunto un posto letto rialzato per gli ospiti vicino all'entrata. La camera da letto dei genitori è sollevata leggermente sopra il pavimento e proiettata verso lo spazio vitale da tre ante scorrevoli, dipinte con colori tenui che completano il legno.


La scatola in legno dispone anche di un muro di stoccaggio lungo un lato, accessibile da entrambi gli spazi e dalle camere da letto. La parete opposta presenta una postazione di lavoro compatta costruita in un angolo. Le rifiniture degli interni sono a basso costo, e sono state utilizzate anche in bagno, dove le piastrelle economiche sono disposte in diverse dimensioni per dare alle pareti un look più su misura. Rubinetti in oro placcato aumentano anche il senso del lusso in questo spazio.


L'appartamento si trova in un edificio di interesse storico del 1898, originariamente concepito per uffici della British and Foreign Bible Society, poi convertito in appartamenti nel 1990. Il restauro è stato progettato per dimostrare che l'utilità di tali conversioni nel centro città può andare oltre i bisogni dei singoli occupanti e della coppia.

La fotografia è di Lisbeth Grosmann.





Nessun commento:

Posta un commento