House For Trees by Vo Trong Nghia Architects



In risposta alla rapida e totale urbanizzazione nei pressi delle città vietnamita, Vo Trong Nghia Architects ha progettato una casa prototipo come parte di una iniziativa in corso per invertire la tendenza. Costruita all'interno di Ho Chi Minh, una regione dove solo lo 0,25% della superficie della città ricoperta di verde, l'abitazione cerca di riconnettere i suoi residenti con l'ambiente naturale. Chiamata House For Trees, la casa è composta da cinque scatole di cemento immaginate come fioriere.


Situato in una delle aree più densamente popolate della capitale vietnamita, il sito è posizionato su un blocco di periferia senza sbocco sul mare, accessibile solo tramite una stradina pedonale. Il progetto è concepito come un accumulo di singoli frammenti nel mezzo delle case a schiera circostanti. Al fine di minimizzare i costi, (l'intero progetto è stato costruito per $ 156.000 USD), e ridurre l'impronta di carbonio del regime, sono stati utilizzati materiali locali e naturali. Le pareti esterne sono realizzate in calcestruzzo gettato in opera con cassaforma in bambù, con finiture interne che espongono mattoni di provenienza locale.



Le cinque unità sono posizionate intorno ad un cortile centrale, creando ulteriori piccoli giardini. Grandi vetrate e finestre sono rivolte al piano terra in modo che ogni dimora abbia luce e ventilazione abbondante, rendendo l'edificio sicuro e privato. Spazi comuni come la sala da pranzo e la biblioteca si trovano al piano inferiore, mentre i piani superiori ospitano camere da letto e bagni privati. 
La fotografia è di Hiroyuki Oki.









Nessun commento:

Posta un commento