Biciclette sospese nella Bruce Alexander House by Tribe Studio



Un sistema di pulegge che si estende attraverso l'atrio di questa casa a Sydney, in Australia, è stato progettato dagli architetti locali di Tribe Studio, per far appendere ai residenti le biciclette a vista. Gli architetti hanno esteso House Bruce Alexander aggiungendo un nuovo volume sul retro realizzato in muratura, legno e colonne strutturali in acciaio, e costruendo una soffitta sopra il primo piano esistente.


Hannah Tribe e il suo team hanno progettato la casa per un artista, uno scienziato ambientale e la loro giovane famiglia. All'interno, il sistema di carrucole nell'atrio che sorregge le biciclette, è visto attraverso piccole aperture a battente dal bagno del piano superiore. Il desiderio del cliente era una casa di famiglia a basso consumo energetico e che avesse adeguato spazio per esporre la loro arte e le biciclette che usano ogni giorno.


Un open space con cucina e sala da pranzo circonda un'unità lavanderia chiusa al piano terra, con grandi opere d'arte colorate lungo le pareti laterali. Una piccola serie di gradini conduce al soggiorno, che si apre su un ponte di legno e su uno spazioso cortile esterno.


Una scala con pedate in legno conduce al primo piano. Le camere sono posizionate alle estremità del piano superiore e collegate da un lungo corridoio adiacente ad una coppia di bagni. Un traliccio è stato aggiunto all'esterno del nuovo volume per incoraggiare le piante a coprire la facciata posteriore del piano superiore.

La fotografia è di Katherine Lu.





Nessun commento:

Posta un commento