Varatojo House a Lisbona by Atelier Data



Lo studio portoghese Atelier Data ha progettato la Varatojo House a Lisbona per una famiglia che voleva abitare vicino alla città godendo di viste sul paesaggio circostante. Una rampa che conduce all'ingresso della proprietà è delimitata da una fila verticale di traversine ferroviarie in disuso, che continuano sulla facciata e che si possono aprire come fossero tende. Quando le stecche di legno sono chiuse, la proprietà sembra senza finestre e l'ingresso scompare dietro la facciata dormiente. Il color rame riveste il cemento e il sughero all'esterno della struttura, che sorge da un giardino di fiori selvatici che occupa il centro della trama.


Gli architetti hanno piantato elementi verdi che possono essere trovati nella campagna portoghese circostante, tra cui il caprifoglio etrusco e le rose per completare un boschetto di querce presente sul sito. La casa dispone di un piano a spirale, che aiuta a proteggere la proprietà da forti venti settentrionali e consente ai residenti di avere una vista della valle su un lato, e della città dall'altro. Un’isola in calcestruzzo al centro della spirale agisce come un patio e si connette al salotto attraverso una serie di porte scorrevoli in vetro dietro le traversine di legno.


Un soggiorno e cucina open space gode di una vista sulla valle sottostante ed è illuminato da luci in metallo sospese. Gli architetti hanno mantenuto gli interni in stile minimale per dare alla casa un senso di spazio, separando l'ingresso dal soggiorno con uno schermo di sughero. Una camera da letto per gli ospiti e due camere da letto dei bambini sono situate sulla parete nord - ovest della casa, mentre una sala giochi e una zona studio sono rivolte verso il giardino. Tavole di legno recuperato formano una scala al centro dell'edificio, che conduce ad una grande suite al primo piano. Un bagno privato con vasca incassata è protetta da un box giardino vetrato che si annida nella facciata.


Un piano inferiore interrato è stato progettato come un livello per l’intrattenimento con una cantina che si trova nella base circolare del patio di cemento. Una piscina coperta con pareti in gesso nero opaco è rivolta verso la casa, con porte vetrate che si aprono sul giardino con vista verso le colline a nord. Una home cinema, una palestra e un garage si trovano al piano inferiore. Di notte, alcuni faretti blu illuminano l'esterno e una luce dalla strada vicina proietta ombre attraverso le assi di legno che estendono le dimensioni della proprietà.

La fotografia è di Richard John Seymour.















Nessun commento:

Posta un commento