Estensione di casa Arne Garborgsveg 18 by TYIN Tegnestue



L’estensione di questa casa a Trondheim, in Norvegia, è stata progettata dallo studio locale TYIN Tegnestue per massimizzare lo spazio al primo piano, riducendo al minimo la sua impronta sul giardino. Lo studio era stato incaricato di creare ulteriore spazio di vita per una famiglia di quattro persone e ha risposto progettando un volume angolare in legno rivestito che contrasta con l'adiacente casa a due piani del 1960. Un incavo ad angolo segna il nuovo ingresso alla proprietà. Questo conduce ad un corridoio fiancheggiato da un magazzino su un lato e un bagno combinato e lavanderia dall'altro, ma si connette anche ad un corridoio nel cuore della casa esistente.


Ingresso, bagno e lavanderia sono al piano terra, ed adattati in una piccola area. La zona soggiorno al piano superiore necessitava più spazio, così l'edificio si gonfia verso l'esterno per ospitare questo spazio.  Il nuovo soggiorno al primo piano dispone di soffitti alti, lasciando spazio per un soppalco. Questo soddisfa uno dei criteri chiave del brief per la casa Arne Garborgsveg 18, cioè la necessità di fornire uno spazio per i bambini della famiglia per giocare lontano dai loro genitori.


Una vetrata quadrata è stata realizzata nella parete inclinata anteriore della stanza, lungo la quale uno spazio contenitore in legno è stato montato per fornire ulteriori posti a sedere. Questo fa anche parte della scalinata che porta al soppalco. Un mosaico di pannelli in multistrato di betulla norvegese è stato utilizzato in tutto l'interno e dispone di bulloni che vengono lasciati a vista.  L'esterno è rivestito con tavole strette di pino trattato in modo naturale e finestre che si affacciano sulla strada oscurate per la privacy.

La fotografia è di Pasi Aalto.









Nessun commento:

Posta un commento