Installazione organica Baitogogo by Henrique Oliveira



Baitogogo è l’installazione dell’artista brasiliano Henrique Oliveira, dove una complessa rete di materiale organico invade l'architettura del Palais de Tokyo a Parigi. L'installazione è una matrice di vegetazione scultorea che sale, si torce e precipita da pilastri e travi esistenti. La forma massiccia deriva sia da un ibrido di mezzi e discipline, sia da una sintesi dimensionale di elementi strutturali specifici del sito.


Oliveira, noto per le sue integrazioni architettoniche, manipola lo spazio estendendo e moltiplicando le colonne, che immerge lo spettatore in un circuito vertiginoso di radici annodate. Nell’unione della progettazione urbana con la vita vegetale e la biologia, l'artista genera una reazione di fusione inaspettata della scultura e dello spazio.


I componenti strutturali sono stati riciclati da Oliveira dal paesaggio urbano brasiliano, che consiste principalmente di bastoni di legno tapume. Il materiale di costruzione è tipicamente comune nella strade di Sao Paolo, utilizzato per costruire recinti o per isolare siti di sviluppo dall'accesso al pubblico. Utilizzando il legno di recupero come mezzo, lui fa riferimento alla cultura e all’identità brasiliana, rivelando il decadimento fisico e sociale di gran parte del tessuto urbano della città.











Nessun commento:

Posta un commento