NEON MIRRORS CREATED BY PHILLIP K SMITH III AT COACHELLA


Per il festival di Coachella di quest'anno, l’artista americano Phillip K Smith III ha creato un'installazione di parallelepipedi lucidi che di giorno forniscono una serie di specchi, ma di notte si trasformano in torri al neon.




Phillip K Smith III ha progettato la scultura luminosa per il festival annuale di musica di Coachella, in California. Gli specchi free standing vanno da piccoli blocchi a strutture di cinque metri di altezza, che riflettono gli alberi e il paesaggio che li circonda. Questi parallelepipedi sono stati presenti per tutta la durata del festival di due fine settimana e verranno tolti alla fine di aprile.






E’ la più grande installazione luminosa creata dall'artista con sede in California, i cui progetti precedenti includono una cabina nel deserto rivestita con specchi per creare l'illusione di un edificio see-through. L'anno scorso il festival di Coachella è stato caratterizzato da una cupola di palle che cambiavano colore, create dal designer spagnolo Héctor Serrano.







Nessun commento:

Posta un commento