V-House by Pazgersh architecture + Design



Lo studio Pazgersh architecture + Design ha progettato V-House, una villa contemporanea che si trova in uno dei quartieri storici e protetti di Tel Aviv. Il concetto progettuale della casa gira intorno alla conservazione di uno storico muro presente sul sito. Tra il muro storico e la casa, è stato creato un patio per agire come zona aperta. Al piano terra lo spazio pubblico è impostato come un open space tra patio e giardino esterno, unificando le due zone.


Gli interni sono stati progettati con un mix di texture morbide e ruvide che incorniciano i prospetti vetrati. Sul piano terra la cucina è composta da legno scuro e acciaio inox, mentre il soggiorno ha una matrice eclettica di mobili, in stile varia dagli anni 60 al contemporaneo. La piscina si trova nel cortile-giardino, e riflette i vicini immagini urbani nella casa, agendo come un'oasi nel caldo clima locale. La fauna locale è stata scelta per tutte le zone verdi come patio, giardino, balconi e terrazzo. Il linguaggio architettonico combina riferimenti locali ed elementi mediterranei, ridefinendoli con un'interpretazione moderna.

La fotografia è di Itay Sikolski e Amit Geron.










Nessun commento:

Posta un commento