Naked House Koh Samui by Marc Gerritsen



L’architetto e fotografo Marc Gerritsen ha progettato questa casa per sé su un'isola thailandese, con una struttura scheletrica che incornicia la vista sul mare. Situata in una posizione collinare tra le riserve naturali di Koh Samui, Naked House rappresenta la fuga dell’architetto dalla sua vita frenetica in città, che lo vede spesso in viaggio tra Taiwan e altri paesi asiatici.


La casa di cinque piani, è formata da una serie di livelli sporgenti tipo cascata, che scendono giù lungo la collina. Gerritsen ha scelto materiali semplici e basilari per sottolineare la posizione e la vista. La base della casa è in cemento, mentre un telaio in acciaio zincato contiene i due piani superiori. Come lui stesso sottolinea: "Non ci sono abbellimenti. L'attenzione si concentra sullo spazio piuttosto che sui materiali".



Uno spazio living open space occupa il piano terra, fronteggiato da finestre in legno. Queste finestre aprono lo spazio ad una grande terrazza con piano di calpestio in legno e una piscina rivestita con piastrelle. Lo spazio vitale contiene una semplice cucina con armadi a basso costo su un lato, una zona salotto dall'altro, e una zona pranzo nel centro. C'è anche un patio ombreggiato da una piatta tettoia in acciaio. 


Una scala esterna in cemento conduce ad una camera da letto matrimoniale, che occupa la parte superiore della casa. Un bagno all’aperto è situato accanto la zona notte, dove la doccia e la vasca hanno una vista panoramica sui dintorni. La casa contiene anche un bagno turco nella zona sottostante.

















Nessun commento:

Posta un commento