Tapis Magiques Casablanca by Miguel Chevalier



Tappeti Magici 2014 dell'artista francese Miguel Chevalier è un display luminoso interattivo sparso sul pavimento dell’ex chiesa del Sacro Cuore a Casablanca, Marocco. Ricoperta da un enorme strato di luce, l'opera fa riferimento al mondo della biologia, di microrganismi, e di automi cellulari, e mostra come le cellule hanno la capacità di moltiplicarsi in abbondanza, dividendosi e unendosi a ritmi diversi. I tasselli si uniscono, cadono a pezzi e si trasformano in forma a velocità rapida. L'universo organico visualizzato si mescola con una costruzione digitale di pixel sovrapposti. Instabili quadri in bianco e nero cedono gradualmente il passo alle vivaci, spirali colorate che eseguono movimenti coreografici, attraverso la musica di Michel Redolfi. Un mondo organico è combinato con uno digitale che si riempie continuamente. Il lavoro è stato completato in collaborazione con Casablanca french institut software, Cyrille Henry e Antoine Villeret con l'aiuto di Voxels Productions.











Nessun commento:

Posta un commento