Kew House by Piercy & Company



Lo studio di architettura Piercy & Company ha realizzato una casa di famiglia dietro una facciata di uno stabile del XIX secolo nel sud-ovest di Londra, creando una coppia di pareti invecchiate con una scala di vetro nel mezzo. Situata all'interno di una zona di conservazione nei pressi di Kew Gardens, la Kew House a tre piani, è stata progettata rispettando le dimensioni e le volumetrie dei suoi dintorni storici, ma anche creando una generosa casa moderna per una famiglia.


Per raggiungere questo obiettivo, l'architetto ha mantenuto stabile una parete, invecchiandola nella parte anteriore della proprietà, poi replicata nella forma per creare una coppia di ali corrispondenti a due piani sul retro. Entrambe sono state poi rivestite in acciaio resistente alle intemperie, fornendo un contrappunto alla vecchia muratura. In alcuni punti l'acciaio copre le vetrate, ma è punteggiato da perforazioni irregolari che permettono uno scambio di luce e visuale. Una scala vetrata collega le due ali, che incornicia un patio d'ingresso nella parte anteriore della proprietà e un appartato cortile sul retro. C'è anche una grande cantina che attraversa il sito unendo le ali al livello più basso.


Il layout interno è stato organizzato secondo le esigenze spaziali della famiglia. Entrambe le ali contengono saloni al piano terra e spazi da letto al piano superiore. La cucina e la sala da pranzo si trovano sul lato nord, con una lavanderia e dispensa, mentre un salone si trova all'estremità meridionale ed è sprofondata nella terra di un metro. Lo spazio cantina ora funziona come studio per uno dei familiari.

La fotografia è di Jack Hobhouse.









Nessun commento:

Posta un commento