Moose Road House by Mork-Ulnes Architects



Mork-Ulnes Architects ha progettato questa casa su di un piano rurale della California e che rivolge le viste panoramiche verso la montagna, i vigneti e la Eagle Rock. Moose Road è stata concepita per due giovani coppie, con l’impiego di materiali a basso costo come il compensato e pannelli di fibre.


La sfida principale era quella di inquadrare i tre punti di vista distinti, mentre allo stesso tempo, conservare ogni albero di quercia esistente sul territorio. La soluzione adottata da membri del team, Greg Ladigin e Andreas Tingulstad, è stata quella di sopraelevare l'edificio da terra su pali d'acciaio. Ciò ha anche contribuito a inquadrare le viste attraverso le tre finestre a tutta altezza.


La pelle esterna della casa comprende uno stato in acciaio. Le pareti interne sono rivestite di compensato di betulla, mentre i pavimenti sono stati rivestiti in truciolare, lavorato con una soluzione per lisciare la superficie. Per minimizzare i costi e gli sprechi, come richiesto dal cliente, l'edificio è stato progettato utilizzando fogli di dimensioni standard.






L'ingresso alla casa avviene attraverso un piccolo portico con delle scalette, e conduce ad un soggiorno e cucina open-space che offre la vista verso la Eagle Rock, un affioramento roccioso chiamato così per la sua somiglianza con una testa d'aquila. Le camere sono situate entro le due ali più piccole e sono ideate per ospitare anche i servizi igienici e un ripostiglio risultando come unità autonome. L’arredamento e semplice ed essenziale, ma presenta la selezione di pezzi in legno bruciato dell’artista Yvonne Mouser di San Francisco.
La fotografia è di Bruce Damonte.








Info:
Architecture firm - Mork-Ulnes Architects

Project Design Team - Greg Ladigin, Casper Mork-Ulnes, Andreas Tingulstad
Contractor - Crossgrain Co. Inc.
Structural Engineer - Double-D Engineering


Site size: 16 acres

Building size: 1,140 square feet
Construction cost per square foot: $190

Nessun commento:

Posta un commento