HOUSE PALMAS SEIS, ZAPOPAN, MESSICO



Il progetto firmato da Pomc Architect, mira a sostenere la realizzazione di volumi puri con un disegno strutturale complesso, grazie alle sue grandi luci e strapiombi e mira ad avere un'immagine di leggerezza all'interno di volumi pesanti.



Entrando nella casa, il visitatore è accolto da un cortile interno a doppia altezza incorniciato da una zona verde al centro, contenuta da un albero di mirto, ottenendo un'atmosfera di calore e tranquillità. Dietro il cortile c’è l'unica scala che comunica i tre livelli, progettati in calcestruzzo a vista e rivestiti in legno sulla sommità, offrendo un elemento scultoreo con entrambi i pezzi. Gli spazi sono quasi esenti da pareti, il soggiorno e la sala da pranzo sono insieme in un grande spazio che si apre completamente verso l'esterno con le finestre scorrevoli, comunicando sia il giardino e la terrazza, integrando una cucina aperta sulla sala da pranzo.







L'espressività dei materiali utilizzati è stata la costante del progetto, dove l'uso di cemento a vista con una certa consistenza, travi strutturali in acciaio e noce, sono i protagonisti di una proposta globale, ottenendo una forte personalità al chiuso e all'aperto.  House Palmas Seis mira a soddisfare le esigenze di un programma specifico per una famiglia, prendendo le particolarità del sito e collegando gli spazi in modo efficiente, ottenendo una filtrazione adeguata di luce naturale e la ventilazione, impegnandosi a una soluzione razionale che si distingue per la semplicità dei materiali e l'assenza di artifici.

Nessun commento:

Posta un commento