EXTENSION OVER ROSE PARK RESIDENCE



Gli architetti dello studio australiano Dimitty Andersen Architects hanno ampliato l'edificio storico della villa Bluestone del 1910, con una struttura curva e leggera a sbalzo. Situato nel sobborgo del parco rosa in Adelaide, Australia, la ristrutturazione al piano terra prosegue in muratura della vecchia casa. Sporgente verso il retro del sito, un nuovo livello superiore è contenuto in una forma fluida di zinco-rivestito grigio.


Il volume esteso viene scollegato dal fronte dell'edificio e sembra sospeso sopra la massa bianca. L'intersezione tra il suolo rettilineo e la curvatura del primo piano è composta da  una doppia altezza vuota che facilita la comunicazione tra gli spazi e aiuta a filtrare luce all'interno. Le aperture sono accuratamente posizionate da permettere un collegamento di continuità dall'interno verso l'esterno.


Vista dalla strada che mostra l'originale villa Bluestone.


 Il collegamento tra il vecchio e il nuovo permette alla luce di penetrare nello spazio abitativo principale. 











1 commento: