SHOES DESIGNER CHAU HAR LEE




Chau Har Lee designer di scarpe, fin da giovane ha sempre cercato si seguire i suoi interessi creativi, stimolata anche dalla famiglia. Lei racconta che le piaceva guardare la mamma, che era una sarta, lavorare. Ammirava mentre creava indumenti, e rimaneva estasiata dal procedimento di creazione. Ha sempre trovato il processo di costruzione affascinante. Dopo la scuola, ha fatto domanda per un corso di base di arte al Camberwell College of Arts . In quegli anni ha trovato i suoi punti di forza.


La passione per il design di scarpe Chau Har Lee l’ha scoperta in quegli anni, quando nella sua scuola andò in visita la designer di scarpe Olivia Morris, commissionando agli studenti il compito di creare una scarpa. “E’ stato mentre si lavora su quel progetto che ho scoperto di essere la miscela perfetta delle cose che ho apprezzato di più, tanto che quando ho finito quel corso ho fatto domanda per una laurea in design di scarpe a Cordwainers College” dice la designer.



Come la maggior parte dei designer , anche Chau è molto consapevole delle nuove tecnologie e la capacità che hanno di migliorare i disegni. “Ho combinato le tecniche di produzione artigianale delle calzature con le nuove tecnologie. Pensare tridimensionale e costruire fino all'ultimo pezzo, utilizzando prototipi rapidi e taglio laser per creare strutture architettoniche. Ho anche introdotto materiali quali acciaio, acrilico e legno in contrasto con la pelle morbida”.




Questa nuova collezione sembra futuristica in confronto ai suoi lavori passati e ogni scarpa ha un tacco interessante e notevole.
C'è una narrazione dietro ogni suo processo creativo, che inizia con un concetto e termina con qualcos’altro. Uno dei suoi temi dominanti è la forza.
La sua collezione è una dichiarazione di potere e ogni scarpa è un pezzo autonomo, dimostrando la sua abilità e la mostra dei materiali. Sono desiderabili, esercitando la propria influenza dominante sul pubblico e l'individuo.



Nessun commento:

Posta un commento