Aesop store in Kyoto by Simplicity


Pannelli neri traslucidi sospesi, separano le aree del negozio Aesop a Kyoto progettato dallo studio giapponese Simplicity. Lo studio ha preso diversi elementi dei principi artistici giapponesi che si sono susseguiti nei secoli (trae ispirazione da Jun'ichirō Tanizaki, dall’estetica di Zeami Motokiyo e dalle case di Kyoto di Machiya)  e li ha applicati negli interni del negozio Aesop.


Flaconi e bottiglie di prodotti per palli e capelli sono appesi nelle colonne incastonate nel puro tessuto verticale con riferimento alla calligrafia giapponese. Una pompa dell'acqua antica è installata in una nicchia che può essere vista attraverso la grande sezione vetrata del muro che da sulla strada.



Passata le tende, il pavimento cambia da cemento lucidato scuro ad una superficie bianca pulita. Impianti in rame scendono dal soffitto fino ai rubinetti, che sono posizionati sopra lavandini su isole bianche. Le lampade sono appese ai tubi come piante rampicanti e la scrivania del cassiere è rivestita in rame. Altri prodotti sono esposti in nicchie arrotondate stabilite in pareti bianche.







Nessun commento:

Posta un commento