Vertical Glass House by Atelier FCJZ


Pavimenti in vetro consentono ai residenti di guardare gli altri ambienti da un tavolo da pranzo o da una toilette all'interno di questa casa di cemento senza finestre a Shanghai, progettata dallo studio cinese Atelier FCJZ. Yung Ho Chang di Atelier FCJZ ha originariamente concepito la Vertical Glass House come un prototipo di edilizia urbana per un concorso nel 1991. Ventidue anni dopo, lo studio è stato in grado di realizzare il progetto come parte della West Bund Biennale of Architecture and Contemporary Art.


L'edificio ora funziona come una pensione per gli artisti e gli architetti. Strettamente basata sul design originale, la casa di quattro piani, ha il tetto e tutti i piani in vetro, il che significa che i residenti possono guardare tutta la casa dalla base al cielo. Secondo il progetto dell'architetto Lu Bai, la casa è una rotazione di 90 gradi delle tipiche case di vetro realizzati durante il periodo modernista, dando risalto alla spiritualità creando un luogo di meditazione.  Una colonna in acciaio singola si estende nel centro esatto dell'edificio. Ogni piano è occupato da una scala in acciaio a spirale. L'impronta complessiva della casa è di soli 40 metri quadrati.








Nessun commento:

Posta un commento