ZAHA HADID DESIGNS SUPERYACHTS FOR BLOHM + VOSS



Il famoso architetto Zaha Hadid ha progettato una flotta di super yacht futuristici in collaborazione con i cantieri tedeschi Blohm + Voss. Un concept per uno yacht di 128 metri è stato creato come il disegno centrale con una serie di cinque navi più piccoli, dal titolo "The Unique Circle Yachts". Uno yacht di 90 metri chiamato "Jazz" è il primo progetto fattibile, essendo stato rifinito fino a soddisfare le specifiche tecniche per le traversate oceaniche. La funzione reticolo diagonale che copre gli yacht è diversa da qualsiasi altra cosa nella progettazione delle navi, anche se resta da vedere se le creazioni innovative saranno in prototipi reali.





La suggestiva struttura esoscheletro della sezione superiore è una rete intrecciata di supporto che varia in spessore e conferisce un'estetica naturale all'aspetto esterno dello yacht; Evocando i sistemi strutturali organici presenti in natura. Questo esoscheletro collega i vari livelli e ponti della nave senza soluzione di continuità tramite diagonali espressive. Dove il design-yacht tradizionale aderisce a un rigoroso ordine orizzontale, Hadid ha creato un’intensa connettività tra i vari ponti e gli elementi del design. 



Zaha Hadid spiega: “Lo yacht è come un oggetto dinamico che si muove in ambienti dinamici. La progettazione di uno yacht deve incorporare parametri aggiuntivi oltre a quelli per l'architettura – che tutti diventano molto più estremi sull'acqua. Ogni yacht è una piattaforma ingegnerizzata che integra le specifiche esigenze idrodinamiche e strutturale insieme ai più alti livelli di confort, sicurezza e qualità spaziali."

Nessun commento:

Posta un commento