a-art house di Kazuyo Sejima e Yuko Hasegawa per Inujima art house project

a-art house - Inujima art house project - Kazuyo Sejima

L’architetto giapponese Kazuyo Sejima dello studio SANAA ha completato “a-art house”, una passeggiata trasparente, attraverso il padiglione dai vibranti motivi floreali rosa, rosso e giallo che danno vita alla pelle esterna. La scultura architettonica permette l'ingresso in un punto, concedendo l'accesso uno alla volta all'interno del trasparente anello in acrilico, o l'entrata in una piccola area di sosta al suo interno. L'involucro organico è dotato di due sgabelli d'argento, per mettere una pausa e la contemplazione. Fondendo l'arte e l'architettura, lo spazio etereo, ha un delicato motivo floreale sulla sua facciata, i cui colori semi-trasparente rivelano visivamente il paesaggio agli spettatori in piedi all'interno del volume. L'anatomia di due pareti a cascata ed il soffitto mostrano l'intero panorama del paesaggio circostante. Image © Iwan Baan.







“a-art house” è stato progettato come una parte del progetto “Inujima Art House”, un'iniziativa sviluppata in approfondita collaborazione tra Sejima e l’art director Yuko Hasegawa per abbellire il villaggio sull'isola di Inujima in Giappone con l'installazione di padiglioni espositivi tra le case tradizionali. 
Tre gallerie d'arte aperte nel 2010: f-art house, s-art house, e i-art house, che presentano opere d'arte speciali. Due nuove gallerie hanno aperto nel 2013: a-art house e c-art house, che esporranno le opere di cinque artisti.

Inujima art house project

Inujima art house project

Nessun commento:

Posta un commento