KENGO KUMA LAVORA PER STARBUCKS



Solitamente quando si pensa a negozi appartenenti a famose catene internazionali, non si pensa a luoghi di alta qualità architettonica, ma a posti standardizzati, soliti arredi, colori, marchi. Di solito è così. Ogni tanto però ci sono piacevoli sorprese, costruzioni decisamente insolite, di alta qualità e ricerca, posti dove arte e architettura si incontrano e ti sorprendono. Questo è quello che accade in Giappone a Dazaifu Tenmangu. Dazaifu Tenmangu è un luogo molto importante per il Giappone, è la sede di un santuario visitato da circa 2 milioni di persone all'anno, e la strada che porta a questo luogo sacro è piena di negozi e varie attività tipiche giapponesi e proprio qui la famosa catena internazionale di caffetteria Starbucks ha aperto un  punto vendita. Non si tratta però di un negozio come gli altri perchè porta la firma di un architetto giapponese molto importante, famoso a livello internazionale: Kengo Kuma.





 Egli ha realizzato un progetto ben integrato con il paesaggio circostante, voleva far emergere lo spirito delle costruzioni giapponesi cercando di armonizzare la presenza di un edificio nuovo, moderno, internazionale, con le tipiche costruzioni locali. Il risultato è sorprendente, semplice ed essenziale ma allo stesso tempo di grande impatto scenografico.





  L'edificio è costituito da circa 2000 stick in legno di dimensioni che vanno da un uno a quattro metri di lunghezza, bastoncini che si intrecciano in modo da formare una maglia continua, una tessitura che ricopre interamente pareti e soffitto ricreando un ambientazione quasi fantastico, un luogo capace di accoglierti e meravigliarti. Da vedere…


Nessun commento:

Posta un commento