The Blue Planet - L’acquario più grande del Nordeuropa

The Blue Planet, è l’acquario più grande del Nordeuropa e si trova affacciato alla riva Øresund tra lo stretto che separa Copenaghen dalla Svezia, e porta la firma dello studio di architettura danese 3XN.


L'edificio comprende una serie di curve, progettate per imitare i vortici delle onde ed è rivestito di scandole luccicanti in alluminio, che ricordano le squame dei pesci. È costruito su un complesso centrale con cinque braccia, in modo che i visitatori possano scegliere sempre il proprio tour personalizzato, decidendo anche se guardare nelle vasche da sotto il livello dell’acqua o da passaggi situati al di sopra. Interamente circondato dal mare, The Blue Planet ha tre ambienti: l’oceano, le acque interne dell’Amazzonia e la barriera corallina.
La vasca più grande, come è giusto e prevedibile, è quella oceanica: quattro milioni di litri d’acqua azzurrissima e salata in cui nuotano squali martello insieme con murene e razze, in un’unica comunità pacifica. Estremamente ricca appare la zona corallina, in cui si aggirano coloratissimi pesci tropicali. Nell’area amazzonica volano diverse varietà di farfalle e uccelli. Qui è stata realizzata anche una grande cascata d’acqua dolce, sotto alla quale nuotano grandi anaconda e circa 3000 “killer fish”, i piranhas resi tristemente famosi da infiniti film d’avventure tropicali.
L’architettura dell'acquario è munita di modernissimi sistemi di ottimizzazione energetica e riduzione dei consumi per il condizionamento e la climatizzazione delle acque, un altro seguito ideale al dibattito avviato con l'Expo di Saragozza del 2008 (acqua e sviluppo sostenibile) e che proseguirà con l'Expo 2015 di Milano. L’acquario si può raggiungere in 12 minuti di metropolitana da Kongens Nytorv fino alla stazione di Kastrup. Da qui si arriva agli ingressi dell'acquario dopo un breve tratto a piedi.

Nessun commento:

Posta un commento