Grosch e Meier - Docks mobili modulari per ufficio


I designer tedeschi Till Grosch e Björn Meier hanno creato un sistema modulare di mobili per ufficio, che possono essere organizzati e composti in una varietà di gruppi e isole. La richiesta di progettare questi elementi modulari è arrivata dallo studio di interior design Ophelis per sviluppare mobili che occupassero le aree tra postazioni di lavoro in un ufficio. La collezione Docks comprende sedie, tavoli, scaffali e armadi che posso essere uniti per formare spazi di incontro a pianta aperta, piccole postazioni individuali per il lavoro e aree per il riposo e il relax. I pezzi sono realizzati in alluminio con impiallacciatura in rovere e laminato ad alta pressione, mentre la seduta è rivestita in una gamma di tessuti dai colori pastello. I designer berlinesi hanno ideato i progetti con un numero illimitato di combinazioni possibili, ma concentrandosi sulla progettazione delle singole parti in modo che ogni configurazione possa essere percepita come mobile autonomo. 

“Immaginiamo Docks come ingrediente flessibile per la continua evoluzione del mondo del lavoro e per la sua natura modulare è stato progettato per mantenere e assecondare questa continua evoluzione, in linea con le esigenze di una cultura del lavoro sempre in trasformazione”, hanno detto i designer. “Le lampade e tavolini, inoltre, possono essere ancorati con pannelli scanalati diventando parte integrante delle isole”, hanno aggiunto.













Nessun commento:

Posta un commento