Yuusuke Karasawa - tagli di luce nella casa cubo di Bousou in Giappone


Inserti angolari creano aperture attraverso le pareti, pavimenti e soffitti di questa casa nelle montagne della penisola di Bousou del Giappone. Divisa in otto parti uguali, la casa in legno è stato progettata da Yuusuke Karasawa come un cubo perfetto con quattro camere su ciascuno dei suoi due piani. Fori di taglio tridimensionale attraversano la struttura nei punti in cui gli spazi si incontrano tra loro, permettendo viste attraverso diverse stanze e tra piani. “Le pareti e i soffitti di questi otto spazi divisori sono interrotti da sei piccoli cubetti che creano vuoti nelle pareti e soffitti, fornendo connessioni visive tra i vari ambienti”, ha detto Karasawa. “Anche se ho distanziati i cubi, l'interrelazione tra i loro angoli di inclinazione sono collegati, creando un senso di continuità”, ha aggiunto.





Le sezioni servono anche per aiutare a distribuire la luce attraverso la casa. “Fasci di luce provenienti da direzioni inaspettate e i loro incroci all'interno, facendo emergere più livelli di complessità alla condizione interiore già diversificata”, ha detto Karasawa. Situato sul lato orientale della baia di Tokyo, la casa offre un rifugio per il weekend di una famiglia che gioca a golf nei vicini country club. Le quattro camere al piano terra comprendono una cucina, un soggiorno, uno studio e una hall d'ingresso, ciascuno con pareti bianche e pavimenti in legno. Una scala in acciaio si snoda fino al livello superiore, dove un ampio disimpegno e due camere da letto sono accompagnate da un bagno smaltato. La facciata è rivestita in legno con finestre quadrate sbilenche su ogni lato, con vista verso il paesaggio montuoso circostante.















Nessun commento:

Posta un commento