Bologna water design 2013 - l’acqua nel design e nella quotidianità


Il Bologna Water Design 2013, si è svolto dal 23 al 28 settembre, in concomitanza con il Cersaie, animando il cuore di Bologna, tra cui il meraviglioso Palazzo del XV secolo di via D’Azeglio, noto come Ex Ospedale dei Bastardini e i magnifici chiostri dell’Ex Maternità, con nuovi progetti ed emozionanti installazioni interamente dedicate al design dell’acqua. Dopo la buona riuscita dell’edizione del 2012, architetti, designer e artisti di fama internazionale, invitati alla manifestazione, si sono confrontati su un tema estremamente ampio e contemporaneo: l’acqua, il suo uso nel design e nella quotidianità: la casa, l’outdoor, la relazione con il corpo, l’acqua e il cibo, consumare meno e meglio.






Questi i protagonisti che hanno realizzato un progetto per un'installazione sul tema dell’acqua:
  • Daniel Libeskind, Pinnacle in collaborazione con Casalgrande Padana
  • Alhambretto, Tailor Made Bathroom in collaborazione con CIICAI
  • Benaglia+Orefice Studio, Fontane inconsapevoli in collaborazione con Geberit
  • Cibic Workshop, Elephountain in collaborazione con Lea Ceramiche e Luceplan
  • Victor Vasilev, Urban Caos in collaborazione con Living Divani
  • GArBO - Giovani Architetti Bologna, Matrice Liquida
  • Philippe Daverio e Jacopo Muzio, Il Bagno Immaginato in collaborazione con Henraux, partner tecnici Fantini Rubinetti, Platek Light e Studio Priori & Co.
  • Mario Ferrarini, Muse in collaborazione con Jacuzzi
  • Ludovico Lombardi, Design Reflections in collaborazione con Falper e KVC
  • Simona Marta Favrin e il maestro vetraio Nicola Moretti, Il Mostro della Laguna in collaborazione con Forme d’Acqua, partner tecnici Novasystem e Somfer
  • Padiglioneitalia, Narciso in collaborazione con Wall&Decò
  • Open Project, NO WAteR
  • Sergio Brioschi, Jewel Light in collaborazione con Pozzi-Ginori
  • Michele De Lucchi, In Difesa dell’Immaginazione in collaborazione con HI-MACS®
Inoltre, alcune delle principali Scuole di Design e Università italiane hanno arricchito i contenuti della manifestazione presentando le proprie originali creazioni sul tema dell’acqua. Bologna Water Design, come lo scorso anno, ha il sostegno e il patrocinio del Comune e della Provincia di Bologna, dell’Ordine Architetti, dell’Ascom, dell’ADI, di Bologna Welcome e del Cersaie.



















Le aziende protagoniste sono:

Casalgrande Padana, ceramica – CIICAI, arredamento – Geberit, tecnologia idrosanitaria – Falper, arredo bagno – Henraux, marmi HI-MACS® di LG Hausys, Pietra Acrilica di Nuova Generazione – Jacuzzi, idromassaggio - Lea Ceramiche, ceramica – Living Divani, arredamento esterni - Luceplan, illuminazione – Mostro della Laguna, artigiani Murano – Officina Marocchi, carpenteria metallica – Platek Light, illuminazione - Pozzi-Ginori, arredo bagno – KWC, rubinetteria – Serralunga, arredamento per esterni









Nessun commento:

Posta un commento