SmartPlayHouse - case di design per bambini : perché non si è mai troppo piccoli per le cose belle della vita!

Altro che casette di plastica: le SmartPlayHouse sono degli autentici pezzi di design ispirati a bellissime architetture che offrono ai bambini un luogo unico per giocare, rilassarsi e sognare in grande stile, mentre rassicurano i genitori perché fatte con materiali di altissima qualità e si adattano ad ogni tipo d'arredamento e giardino.
La prima SmartPlayHouse è nata dal desiderio di un papà architetto, lo spagnolo David Lamolla Kristiansen, di dare alla figlia "un posto solo per lei" dove "scoprire e crescere senza l'intervento diretto dei genitori". Il risultato è una serie di casette che rendono omaggio alle architetture più creative del XX secolo, utilizzando le più moderne tecnologie di produzione e i materiali di miglior qualità sul mercato nel totale rispetto dell'ambiente. Oltre ad essere divertenti, le SPH stimolano la creatività dei ragazzi attraverso il gioco e il design, e possono essere personalizzate crescendo così con loro.



Il modello Casaforum - realizzato in compensato di betulla come tutte le altre SPH- è rivestito con una lamiera d'acciaio perforata, con forme che ricordano le foglie degli alberi fondendosi perfettamente con la natura del giardino. In tutte le SPH gli interni sono in vero legno con porte dai dettagli in magnete e gomma appositamente studiati per evitare che le piccole dita possano rimanere schiacciate. Le finestre sono in acrilico, materiale organico che non si scheggia e resiste all'urto, e a terra vi è l'immancabile pavimento antiscivolo per un divertimento in tutta sicurezza.



Ispirata al Movimento Moderno della seconda metà del XX secolo e omaggio ad uno dei più grandi architetti, Mies van der Rohe, l'Illinois PlayHouse è un fantastico esempio di lavoro sugli infissi: otto grandi finestre rendono questa casetta un tramite tra la voglia di intimità dell'interno e il senso di libertà che nasce a contatto con la natura.





Il modello Kyoto, sulle linee del Makimono Building di Toyo Ito a Tokyo, disponibile in versione indoor e outdoor, è caratterizzato da numerose finestre con diverse forme geometriche che conferiscono al bambino uno punto di vista bellissimo e futuristico sulla casa o sul giardino, per non parlare delle ombre che si creano all'interno stimolandone la fantasia.


Casette da sogno, insomma... Unico neo: il costo!
Il modello Kyoto costa infatti solo € 6490,00 mentre la PlayHouse ispirata alla Farnsworth House di Mies van der Rohe costa € 9350,00... In versione base! Aggiungere ogni extra come tende, luci o porta blindata incide di circa altri € 2000,00. 
Con tutti questi soldi... Si potrebbe affittare per molti mesi un appartamento vero in uno dei quartieri più Inn della città!

Nessun commento:

Posta un commento