Paul Cremoux Studio - Casa CorMAnca con giardino verticale esterno-interno

Questa casa residenziale a Città del Messico progettata dall'architetto locale Paul Cremoux, nasconde una parete verticale di piante dietro la facciata rivestita in ardesia. Preoccupato per la mancanza di edilizia sostenibile nel paese, Paul Cremoux Studio ha progettato un edificio che utilizza le piante per moderare la propria temperatura interna, impreziosendo i residenti di un giardino interno.


“Fare una progettazione eco-sostenibile efficace in Messico è piuttosto difficile. Molti clienti ancora non si rendono conto dell'importanza di cambiare la strategia di progettazione”, afferma l'architetto Paul Cremoux. Egli spiega: “Ci piacerebbe pensare alla vegetazione, non solo come un dispositivo pratico di controllo del comfort di temperatura-umidità, o come un elemento energetico di bel aspetto, ma anche come un elemento che si comporta come una barriera.”


La parete verde affianca un cortile terrazzato, che occupa il piano intermedio ed è aperto al cielo su un lato. Nel frattempo, la maggior parte delle stanze della casa sono posizionate sui livelli sopra e sotto. Una strada per due auto si trova sotto la terrazza e si snoda attraverso le sale da pranzo e cucina. Un soggiorno e tre camere da letto occupano il secondo piano e vi si accede tramite una scala nascosta in un angolo. I pannelli di ardesia scura che rivestito l'esterno e alcuni muri intorno al cortile, sono in contrasto con il legno chiaro di finitura utilizzati altrove.




Nessun commento:

Posta un commento