Jesus Torres Garcia - No Program Pavilion a Salobrena, Spagna

“Come costruire in un paesaggio naturale?”
La frase, è alla base dell’approccio progettuale, alla fine degli anni, di Niemeyer, e ha guidato l'intero concetto che sta dietro il “No Program Pavilion” situato nello straordinario territorio mediterraneo di Salobrena a sud della Spagna. Progettato dallo studio spagnolo con base a Parigi, Jesus Torres Garcia Architectes, il progetto è considerato come il risultato di due fattori importanti: il rapporto tra la forma e il paesaggio, e il collegamento della struttura al terreno.


La delicata impronta curva nasce in risposta alla contorni naturali del terreno, il tutto sostenuto da una fondazione che si incorpora come un’incudine nel terreno in un solo punto, minimizzando l'impatto sul terreno. Tutti gli elementi che compongono lo spazio e la costruzione sono concepiti come un'estensione del contesto naturale, anziché un intervento.


La facciata vetrata di grandi dimensioni avvolge e riflette il panorama circostante con una trasparenza percepita solo da lontano, e dove di notte le attività interne emanano un bagliore che attraversa lo spazio verso il mondo esterno. La parete di taglio in cemento e il sistema tetto passivo danno un beneficio al riscaldamento della massa termica che può essere molto efficace nel clima caldo, mentre la finestra riflettente aiuta a controllare il guadagno solare.


Poiché il padiglione stesso non ha un programma interno prestabilito, nasce la sfida alla progettazione di uno spazio che potesse accogliere quasi tutte le attività e le dimensioni del gruppo. Completo di un piccolo ufficio, la forma arrotondata della sala principale può essere facilmente utilizzata per gite scolastiche, incontri, concerti, mostre o quasi qualsiasi altra funzione, mentre l'edificio stesso esiste come strumento educativo esibendo le caratteristiche sostenibili integrate nel design contemporaneo.


diagramma ventilazione e diagramma acustica

project info:

team: jesús torres garcía, architect . laura gonzález romero, architect . alba márquez cañas, student . juan diego guarderas garcía · quantity surveyor
area: 263 m2
budget: 283.000 euros
photography: jesús torres garcía.

Nessun commento:

Posta un commento