Yasunari Tsukada - end...Link , salone di bellezza minimale

Siamo ad Osaka, in Giappone, e qui prende vita questo salone di bellezza che potrebbe avere un nome insolito, “end...Link”, ma quando leggo il ragionamento del proprietario dietro di esso, capisco il suo senso. End…Link è stato ispirato dal desiderio appassionato del proprietario di trasformare il salone e destinarlo a “the last word in beauty”, per avere appunto, l’ultima parole nel campo della bellezza.
Situato nel quartiere Kitahorie, il salone occupa un edificio lungo e stretto (28m x 4,4m), e per questo motivo il progetto di Yasunari Tsukada ha un interno bianco, pulito, con poche partizioni per mantenere lo spazio il più aperto possibile.


La parete reticolata del legname corre lungo il lato destro dello spazio per creare postazioni per sette stilisti, ciascuno con un ampio numero di possibili scaffalature. "Ci siamo chiesti se fosse possibile creare pareti estensibili, flessibili, senza imporre alcuna limitazione sulla loro funzionalità", spiega Tsukada. "In termini concreti, la nostra soluzione vuole costruire schermi reticolari tridimensionali simile a parti di una giungla che funzionano come elementi architettonici di arredo."


Le aperture nella griglia servono per creare spazio agli specchi, mentre le luci pendenti sono appese attraverso dei pannelli sopra il vetro, potendole inserire o togliere per riorganizzare il layout delle scaffalature.
Due posti in più sono di fronte un grande specchio sulla parete frontale, mentre uno schermo di compensato ospita una reception. Un riquadro di legno ridotto fornisce ripiani aggiuntivi verso la parte posteriore della stanza, oltre la quale troviamo una zona lavaggio dei capelli nascosta sul retro.
Il salone è uno dei primi progetti realizzati da Yasunari Tsukada, lanciando il suo studio nel 2012.




(Vedi anche il progetto House in Takamatsu di Yasunari Tsukada)

Informazioni sul progetto:
Project Name: end...Link
Location: Kitahorie Nishi-ku, Osaka, Japan
Use: Beauty Salon
Built area: 114.56m2
Completion : 2012 November
Contractor: Infinity

Photography is by Stirling Elmendorf

Nessun commento:

Posta un commento