Techne Architects - L'hotel Prahran di Melbourne si espande in un pub

Una parte posteriore di un hotel di Melbourne è stato trasformato in un pub da Techne Architects. L'intelligente ripensamento dello spazio ha effettivamente trasformato la zona posteriore di 130m2 del “The Prahran hotel” in 300m2 su tre livelli. Il design principale si base sull’utilizzo di 17 veri e propri “waterpipes”. Questi canali di scolo in calcestruzzo dominano la splendida facciata sulla strada. "Eravamo alla ricerca di un senso della teatralità", dice l’architetto Justin Northrop. "All’interno si sta salendo sopra i tubi, ci si può stare dentro, e sono disposti a vari livelli. Hanno un impatto duraturo sullo spazio".


Le cabine possono essere viste internamente dalla strada, così come tutto l'interno della struttura. Ogni cabina, che può ospitare fino a 12 persone, dispone di divanetti imbottiti in pelle ed è rivestita con doghe in gomma riciclata e stuoie di assorbimento acustico. "La natura voyeuristica di questo pub è molto importante, fondamentale è il modo in cui lo spazio è collegato visivamente", dice Northrop.


Gli ospiti possono scegliere tra tre livelli: il piano terra ha piastrelle con una texture policromatica e pavimenti in gomma, con un cortile pieno di luce e una vista sulla strada. L'area VIP da 12 posti si trova in cima in un tubo di acqua gigante per sentirsi sospesi nello spazio. Un criterio chiave del progetto è stato quello di garantire ai patroni di avere sempre un punto di osservazione verso le aree del pub.



Fotografia di Peter Clarke

Nessun commento:

Posta un commento