Stephane Malka : Ame-Lot residenza studentesca con pallet di legno

La proposta di Stephane Malka per una residenza studentesca nella zona centrale di Parigi, sfrutta la produzione industriale e la necessità di recuperare il costruito urbano. Da queste esigenze nasce la residenza-riciclata di Ame-Lot. L'architetto e artista francese di graffiti, ha proposto un rivestimento di pallet in legno, che tramite l’utilizzo di cerniere possono essere ripiegati per creare una geometria modulare, rivolta a dare nuova vita all’edificio esistente. 


Grazie al recupero non è stato distrutto nessun edifico e quindi non c’è stato inquinamento ambientale. L’approccio ambientale è infatti non distruggere ma sovrapporre nuovi interventi sul patrimonio già costruito. La “pelle” dell’edificio è costituita interamente da pallet riciclati.



Vedi anche il progetto del Ristorante EP7 di Stephane Malka.

Project info:

Type: Logement
State: Etude
Year: 2011
City: PARIS
Client: Privé
Area: 615m²
Budget: 530 000€
Team: Alice Barrois Architecte, Tristan Spella Infographiste

Delivery: Résidence Etudiante


Nessun commento:

Posta un commento