Mamm-design : Casa Minna-no-ie stravolge la divisione degli spazi in soli 45mq



"Minna-no-ie" è un’abitazione in un quartiere residenziale di Tokyo, in Giappone, che dal piano terra si sviluppa in altezza con un grande vuoto centrale. Situato su un lotto di 4.5 x 12 m poiché vincolato da edifici vicini, il progetto cerca sviluppare uno spazio che apparentemente si espande oltre i suoi confini con l'inserimento di una camera a 6 metri di altezza sul giardino centrale. Il progetto stravolge le tradizionali divisioni degli spazi, lavorando sul concetto di apertura e eliminando idealmente i confini.




Un tratto di porte vetrate, che si estendono da pavimento a soffitto, servono come ingresso principale, fornendo una visione trasparente della stanza giardino interna. Rifinita con una pavimentazione in mattoni in ardesia, la zona centrale esprime quasi la sensazione di una piazza all'aperto, dove un albero piantato al centro del pavimento esprime il senso di un giardino. Grandi lucernari illuminano l'interno e naturalmente l'atmosfera in base alla traiettoria della luce nel corso della giornata.




Ruotano intorno alla stanza principale le aree private, disposte su un sistema di piattaforma offset. Un atelier ospitato nel volume a sbalzo, si affaccia sulla camera giardino, mentre un piccolo spazio studio e un’altra camera sono impilati sull'estremità opposta del layout. Mantenendo una sensazione di apertura, ogni zona della casa ha un collegamento diretto con il vuoto a più piani, e il tutto privo di pareti mobili o porte. Il vero rapporto tra gli spazi è creato dagli abitanti, attraverso la corrispondenza visiva e audio.


Nessun commento:

Posta un commento