Het Arresthuis hotel a 5 stelle ricavato da una vecchia prigione in Olanda


Una prigione del XIX secolo, a Roermond in Olanda, è stata trasformata in un hotel boutique dove gli ospiti dormono nelle ex celle. Il carcere Het Arresthuis, che risale al 1863, è stato in uso per quasi 150 anni prima di chiudere definitivamente i battenti nel 2007. Il restyling del gruppo Van der Valk da vita al nuovo hotel olandese Het Arresthuis, dove un totale di 105 celle per  prigionieri vengono trasformate in 40 camere e suite che si aprono su un salone nel vecchio corridoio della prigione.


Le camere revisionate sono stati arredate con arredi moderni, ma ognuna mantiene la sua porta d’ingresso originale del vecchio carcere. Ci sono quattro suite di lusso nominate il Carceriere, l'Avvocato, il Direttore e il Giudice. Il cortile ora offre una caffetteria e una terrazza circondata da alberi di ulivo. Altri servizi includono un grande giardino, una sauna e una serie di bar dell'hotel.


L'hotel Het Arresthuis inaugurato nella primavera del 2011, non è la prima prigione trasformata in hotel, esistono infatti, l'Hotel Malmaison di Oxford, in Inghilterra, e il Jailhotel Lowengraben a Lucerna, Svizzera. Altre carceri sono state trasformate in una scuola di musica in Francia o in un centro civico e culturale in Spagna. 



Nessun commento:

Posta un commento