AZL Architects - Xixi Artist Clubhouse, un villaggio-studio in Cina

Zhang Lei, architetto principale dello studio AZL Architects con base a Nanjing, ha appena condiviso la sua realizzazione di un villaggio-studio per artisti a Xixi, zona umida del centro di Hangzhou. Il parco ha una storia di 1800 anni ed è unico nel suo genere in Cina. E’ ricco di una vasta cultura di produzione creativa, essendo stato la casa del “the chinese south opera” e ospitando ancora il concorso annuale di “dragon boat”.  (vedi anche azl-architects-cipea-number-4)


I moduli in calcestruzzo a forma di Y soddisfano l’integrazione in questo ecosistema pieno d'acqua, favorendo viste panoramiche sul paesaggio. Pannelli in PVC traslucido creano il rivestimento, così che la luce solare si diffonda negli spazi interni. Aperture senza cornice di dimensioni 6x6 o 3x3, donano al villaggio quell’effetto “lanterna” che valorizza l’orizzonte delle selvatiche e umide zone.

Per contrastare la geometria cubica, che tanto caratterizza gli 800 metri quadri di spazi, vengono inseriti agli interni dei volumi di fibra di vetro sinuosi che conferiscono dinamismo ai pavimenti, soffitti e pareti interne, e che inoltre articolano i vari programmi in ogni struttura.




location: hangzhou, zhejiang province, china

architect in charge: zhang lei
project team: zhang lei, qi wei, zhong guanqiu, zhang guangwei, guo donghai 
collaborator: architectural design institute, zjiu
project area: 4000 sqm

Nessun commento:

Posta un commento