Stanze delle Meraviglie : texture carta da parati e arredi

5 vocazioni decorative speciali per 5 wunderkammer dall'anima eccentrica: vivono di texture vibranti alle pareti e di arredi dalla spiccata personalità. Altro bellissimo articolo su Elle Decor Italia di Aprile 2013.

Ispirazione tropicale per l'angolo lettura effetto serra reso speciale dalle pareti rivestite con il cotone Jamaica, disegnato da Manuel Canovas nel 1963 e oggi rieditato per il marchio francese, e dalle piante equatoriali di Ratti Flora. Vocazione home-office per il mobile color sabbia di Paul Scharer e Fritz Haller per USM, Pera di Equipe e vaso di Gaetano Pesce. Sul fondo libreria con interno rosso Kermes di Evangelos Vasileiou per Ligne Roset, da sinistra vasi Venini, Rossana Orlandi e Italesse. Due poltrone d'autore: a sinistra Sanluca di Achille e Pier Giacomo Castiglioni per Poltrona Frau, a destra Egg Chair di Arne Jacobsen per Fritz Hansen, tavolino CT09 di Philipp Mainzer per e15, e in bianco e nero D.555.1 di Gio Ponti oggi per Molteni, vaso di Venini. Tappeti in fibra naturale di Golran.

Collezione che passione. Una moltitudine di animali selvatici si affaccia sulla stanza attraverso la carta da parati Equateur di Hermes, design Robert Dallet, e dalle mensole a specchio Heigh-Ho di Piero Lissoni per Glas Italia con cornice in cristallo. Accrescono l'atmosfera da raccolta museale le lampade a bacchetta Colibrì di Martinelli Luce e in nero a braccio Tolomeo di M. De Lucchi e G. Fassina per Artemide. Sul montante, lampada Kelvin LED di A. Citterio per Flos. Chaise Lounge 522 Tokyo Outdoor in teak design Charlotte Perriand, 1940, per Cassina, sgabello in quercia a righe di Mabeo, da Spotti, e imbottito Trex di Miniforms. Lavabo tondo Fonte di Giulio Cappellini per Ceramica Flaminia. Tappeto Alberto Levi Gallery. Vaso Lladrò. 

Absolute White, la stanza laboratorio gioca su sovrapposizioni decorative: tappezzeria effetto tenda The Artist di Elitis e per la porta Haussmannien di Maison Martin Margiela. Ha ante simmetriche la credenza in vetro laccato Eillen Square di Giuseppe Bavuso per Rimadesio. , tavolo Corner di Riflessi, piccole luci sospese in acciaio bianco di Cattelan Italia, le luci grandi in carta di Limpalux, Rocking chair Nepal di Paola Navone per Baxter.

Ossessione neo optical nella dining room sofisticata rivestita con la carta da parati Minaret, collezione Album 5 di Osborne & Little, poltroncine Knoll, tavolo Evans di Minotti, busto in gesso di Rossana Orlandi, specchio Poroda, libreria ultraleggera di Gallotti & Radice in alluminio e cristallo, lampada Shogun di Mario Botta per Artemide, sedia CH33 di Carl Hansen.

Declinato nel segno del colore il temperamento folk sposa l'esprit fashion. I toni pastello soft delle tessere del pavimento in concrete Flaster, di Ivanka, rincorrono i cromatismi del festone in carta fatto a mano, Tessel Garland di Confetti System. Rivestito in chevron il DayBed Soho di Toan Nguyen per Fendi Casa, sedia Muuto, credenza di Per Soderberg, lampada da Rossana Orlandi, tavolino Porada, lampada in cilindri di vetro soffiato di Leucos.

Articolo di Arianna Lelli Mami e Chiara Di Pinto / Studiopepe
Foto di Andrea Ferrari

Nessun commento:

Posta un commento