Daniel Egnéus interpreta Cappuccetto Rosso


Lucidi, illustrazioni sognante e vibrazioni riflettono il mondo interiore e seducente dell’artista Daniel Egnéus. Daniel vede la vita di tutti i giorni e l'arte come un tutto inscindibile. Il suo lavoro è l'espressione della sua vita colorata e ricca tra Milano e Roma.

Le immagini che ho riportato sono solo alcune delle immagini del libro illustrato di Cappuccetto Rosso (“Little Red Riding Hood”). Ma chi è Daniele Egnéus? Scoprirete che è forse il più grande e famoso illustratore del momento!

Nato nel 1972 in Svezia, Daniel ha trascorso 20 anni tra Praga, Londra, Berlino, Bologna e Roma, e ora ha fatto la sua base a Milano. Ha avuto collaborazioni di successo con clienti come Haagen-Dasz (campagna mondiale 2008), BMW (Premiato come Best Art Directed in Germania nel 2008), Pepsi Cola Espagna (progettazione per le lattine e bottiglie in edizione limitata 2008), Playboy, O2 UK, Marie Claire, Time Magazine, Penguin Books, Philip Morris, Drambuie Whisky per il quale ha ottenuto un altro premio nel 2004 e Pori Jazz Festival per cui è stato votato miglior illustratore nel marzo 2005 dall’Associazione degli Illustratori nel Regno Unito.
Nel dicembre del 2009 è stato sponsorizzato dall’Audi all’Art Basel Miami, dove hanno presentato un libro di grandi dimensioni con le sue illustrazioni e ha trascorso cinque giorni sul posto facendo disegno dal vivo.
Ha pubblicato molti libri tra cui The Hot Dog-Cook Book in Francia, per il quale ha vinto il Premio Gourmand 2008 come "Best Illustrated Cookbook in France"e ha illustrato diversi libri di poesie di Aleksander Puskjin. Nel 2004 la casa editrice italiana Coniglio Editore ha pubblicato la sua prima raccolta di fumetti autobiografici.
Nel 2005 Sky Channel ha dedicato un documentario di 15 minuti del suo lavoro dal titolo "From Sweden with Love”. È membro della London-based  group 4Wall - dodici artisti contemporanei organizzano spettacoli in tutta Londra.  Daniel è l'inventore dello stile "Quotidiano-Straordinario".

E questo è il video “making of” di Cappuccetto Rosso: Cappuccetto Rosso









Nessun commento:

Posta un commento